Open Day in Loccioni: a lavoro con mamma e papà

 

Ieri, 30 Marzo, a partire dalle ore 16 l’impresa per tutte le età ha aperto le porte ai familiari dei collaboratori, da 0 a 100 anni. Per un pomeriggio, mogli, mariti, genitori, figli, fidanzati, nonni, sono stati colleghi e si sono divertiti a immaginare il lavoro del futuro, l’impresa del futuro, il territorio del futuro.

 

I Baby (0-6 anni) con i loro accompagnatori si sono divertiti con giochi ed esperienze di matrice montessoriana. Per gli Junior (6-14 anni) è stata l’occasione per esplorare i mestieri del presente e del futuro, tra droni e orti, robot e arnie. I Rookies (14-25 anni) hanno seguito un percorso di orientamento nel mondo del lavoro dal Curriculum Vitae alla Social Reputation. I Senior (over 25) hanno visitato i nostri laboratori e passeggiato lungo i 2 km di futuro, accompagnati da “guide” Loccioni.

Alle 18 il Cardinale Edoardo Menichelli si è unito ai collaboratori del gruppo e alle loro famiglie impartendo la benedizione Pasquale all’impresa e alla famiglia allargata.

 

L’Open Day è stato il momento conclusivo del Marzo Loccioni, un mese denso di iniziative dedicate a Graziella Rebichini Loccioni ed alle sue più grandi passioni: i collaboratori e la famiglia.

 

Iniziato  con  l’incontro aperto sulla “Genitorialità” a cura del mental trainer delle Frecce Tricolori Leonardo Milani, il Marzo Loccioni ha visto alternarsi momenti informali e familiari, come la colazione a sorpresa dell’11 Marzo per tutti i collaboratori, completa di abbracci, e la messa del 23 Marzo – giorno dell’anniversario e del compleanno della Signora Graziella – celebrata in uno dei laboratori del Gruppo e animata dai collaboratori; e momenti più ufficiali, come la presentazione del libro Diario Pubblico in Senato e l’incontro delle imprenditrici marchigiane con l’On. Laura Boldrini a Montecitorio.

 


Facebook Twitter Linkedin Plusone

I commenti sono chiusi.