Gli esseri umani prima dei numeri. Un premio dedicato a Caffè

“Lo sviluppo sociale e civile non deve rappresentare un sottoprodotto dello sviluppo economico, ma un obiettivo coscientemente perseguito”. - Federico Caffé

 

 

In Campidoglio, è stata consegnata la Targa Caffè, dedicata al grande economista Federico Caffè per premiare lo sforzo ha saputo guardare al di là dei numeri, verso nuove visioni economiche sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale, per creare qualcosa di speciale per la comunità.

 

Tra le imprese premiate anche Loccioni, segnalata e presentata dal giornalista Michele Buono: “Siete l’esempio reale di come la dimensione sociale dell’impresa, il coinvolgimento nel e del territorio, il mettere le persone al centro, sia una visione non solo umana ma vincente nel lungo termine.”

 

Il premio è stato dedicato a Graziella Rebichini Loccioni, “parte integrante di questa bella storia”.

Facebook Twitter Linkedin Plusone