Archivi autore: Isabella Terzoni

Genitori e figli dal passato al futuro, dal futuro al presente

Come ogni anno il progetto Summer & Sons, dedicato ai figli dei collaboratori, regala emozioni e punti di vista inaspettati. Le molteplici prospettive e il senso di meraviglia dei bambini hanno permesso loro di fare un salto nel futuro, tra misurazioni spaziali, scoperta di culture lontane, stampe in 3D, flussi di energia, droni e treni hi-tech.

Ma il futuro, in fondo, è radicato nelle origini, nei ricordi e nelle impronte del passato. Non solo: il futuro si costruisce adesso, nelle azioni di ogni giorno, in quel presente che i bambini conoscono, trasformano e arricchiscono attraverso la condivisione dello stare insieme.

 

Dal passato al futuro. Dal futuro al presente.


L’agricoltura che rigenera il territorio

ARCA (Agricoltura per la Rigenerazione Controllata dell’Ambiente) è un progetto nato nelle Marche per diffondere tecniche di agricoltura sostenibili, misurabili e tecnologiche che permettono al suolo di rigenerarsi e di ritrovare la fertilità perduta.

 

A promuovere il progetto sono tre imprenditori – Enrico Loccioni, Giovanni Fileni e Bruno Garbini – legati alla propria terra di origine e che da tempo hanno sviluppato una cultura del lavoro attenta alla valorizzazione del territorio.

 

 

Mettere in comunicazione i due estremi della filiera agroalimentare, agricoltori e consumatori, è l’obiettivo di ARCA, che così spera di operare una rivoluzione culturale per il benessere del pianeta e della persona.

 

Il Professore Aldo Bonomi ha indagato per comprendere se gli imprenditori della terra e le comunità locali fossero disponibili ad adottare su ampia scala le azioni e le pratiche promosse da ARCA, rilevando un grande interesse.

 

Continua

Joint Lab tra Loccioni e Shanghai Jiaotong University

I giorni scorsi si è svolta a Shanghai la cerimonia di inaugurazione dello SJTU ME – LOCCIONI Renewable Energy Automotive Powertrain R&D Center tra Loccioni e la Shanghai Jiaotong University (SJTU). L’accordo fatto con la “School of Mechanical Engineering” del prestigioso ateneo cinese (riferimento in Cina nel mondo Automotive) rappresenta una milestone fondamentale per lo sviluppo dell’ impresa in estremo oriente e uno snodo essenziale nella giovane storia di Loccioni Cina.

 

 

L’accordo ufficializza la creazione di un Joint Lab all’interno dell’Università in cui potremo istallare e mostrare le nostre soluzioni per lo sviluppo di componenti powertrain. Questa partnership rappresenta un’importante vetrina per il mercato locale e ci permetterà di instaurare una stretta collaborazione con l’Università volta allo scambio di studenti e tecnologie con il nostro Kite Lab.

Loccioni tra le Best Managed Companies 2018

Nella suggestiva cornice di Palazzo Mezzanotte, Deloitte, insieme a ALTIS Università Cattolica, ELITE - il progetto del London Stock Exchange Group che supporta lo sviluppo e la crescita delle imprese ad alto potenziale – e Confindustria hanno premiato le imprese italiane riconosciute eccellenti per capacità organizzativa, strategia, cura delle persone e performance.

 

 

Tra le 31 che sono state selezionate, di cui 5 marchigiane, figurano importanti nomi dell’impreditoria italiana: AFV Beltrame, Adelante, Alfaparf Group, Antares Vision, Biesse, Cioccolati Italiani (Gesa), CLAI, Colcom Group, DILEO Pietro, Elemaster, Elica, Engineering, FARESIN INDUSTRIES, Farnese Vini, Ferrari F.lli Lunelli, Filoblu, Fratelli Carli, Fratelli Ibba, Gessi, Gruppo Sabelli, iGuzzini, Irritec, Kartell, Loccioni, Nice, Recordati, Sanlorenzo, Tapì, TECNO, Trime e UNOGAS.

 

Il Best Managed Companies è un riconoscimento internazionale, con più di 20 anni di storia, alla sua prima edizione italiana.

Rosso di sera… questione di Ionosfera!

 

Chi di noi non ha mai alzato gli occhi al cielo chiedendosi: “che tempo farà domani?”.
A questa domanda il professor Doug Currie e i suoi colleghi ricercatori dell’Università del Maryland risponderebbero con un’altra domanda: “di che tempo parli, atmosferico o spaziale?”.

 

Continua

Maestri del lavoro 2018

 

In occasione della Festa del Lavoro si è svolta alla Mole Vanvitelliana di Ancona la cerimonia di consegna delle “Stelle al Merito del Lavoro” a 39 lavoratori marchigiani, riconosciuti dal Capo dello Stato per «particolari meriti di perizia, laboriosità e condotta morale». Con grande orgoglio hanno ricevuto la Stella al Merito del Lavoro i nostri collaboratori Daniele Baldassari e Mauro Montesi.

 

In tutti questi anni hanno entrambi saputo distinguersi per la loro dedizione al lavoro, rappresentando un esempio per tutti i collaboratori Loccioni! Complimenti!


Continua

Il Ladro dei Numeri, un’introduzione gentile all’informatica

Direte “Ma che scuola è se non si legge e non si scrive?”

 

 

Norberto Patrignani e Mirella Mazzarini presentano il primo libro, pubblicato da Loccioni, sulle tecnologie digitali frutto di una sperimentazione formativa tra impresa e scuola. Oltre ad imparare a scrivere e a leggere, come abbiamo fatto noi, le future generazioni impareranno anche a scrivere (e leggere!) programmi per computer.

Pupi Avati: il meglio deve ancora venire

Non accontentarsi mai, vivere nella convinzione che si deve fare di più per rispettare il proprio talento, qualunque esso sia.

 

 

Pupi Avati, maestro del cinema italiano con 49 pellicole in carriera, ha una storia personale che meriterebbe un film. Dalla gioventù bolognese alla musica Jazz, dall’incontro con Lucio Dalla alle collaborazioni con Fellini e Pasolini, sempre tra alti e bassi ma con la convinzione che il giorno più bello della vita, quello in cui tutti i sogni si avverano e il destino ti riconosce quanto ti meriti, sia domani.

 

Questa è stato il messaggio condiviso ieri con i ragazzi Loccioni in occasione dell’incontro che rientra nel Marzo. Marzo per noi è più di un mese sul calendario; sono i valori e gli insegnamenti che ci trasmette Graziella. Quelli valgono sempre.

 

 

La resilienza – Report

 

Ecco il servizio su di noi andato in onda il 2 Aprile su Report – La resilienza, Rai3. Buona Visione!

Continua

Il nostro Marzo

Il servizio curato da Vincenzo Varagona racconta il mese che Loccioni dedica a Graziella Rebichini, fondatrice nel 1968 con il marito Enrico dell’impresa e ispiratrice di molti dei suoi valori fondamentali.

 


Got to news archive