Nova – Il Sole 24 Ore: Il rinascimento del robot italiano – nòva


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Bayer’s Grants4Tech challenge: i vincitori.

Ebbene sì!! Dopo settimane di preparazione, prova dopo prova, dopo “bagni” di polvere, il Grants4Tech challenge lanciato da Bayer è arrivato e siamo quindi volati a Berlino per la competizione.

 

 

5 i team coinvolti, da diverse nazioni Europee:

  • IVISO da Vienna
  • DRUMMIE da Leuven
  • FASS da Aachen
  • ROBODEV da Karlsruhe
  • LAIAL: noi in collaborazione con IIT (Italian Institute of Technology)

 

I diversi team erano tutti agguerriti e i sistemi sviluppati veramente evoluti: ognuno aveva sviluppato una propria strategia per raggiungere l’obiettivo, ovvero l‘apertura di diversi contenitori di polvere da cui, dopo avere tolto una fascetta di plastica e aperto il sacco contenuto, si doveva campionare la polvere e poi rimettere la fascetta e richiudere il contenitore, il tutto in 15 minuti. L’adrenalina era veramente alta.

Passo dopo passo il nostro sistema ce l’ha fatta: abbiamo completato quasi tutte le operazioni e ci siamo garantiti un bel punteggio che ci ha portato sul podio più alto.
E’ stata davvero una gran bella soddisfazione che ci ha ripagato degli sforzi fatti. Abbiamo ricevuto il premio da Hartmut Klusik, parte del Board Management della Bayer, che ci ha fatto i complimenti per il risultato raggiunto.

Guarda il video: La cerimonia di premiazione


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Due Stelle al Merito del Lavoro

Il primo maggio, in occasione della Festa dei Lavoratori, sono state consegnate in tutta Italia le Stelle al Merito del Lavoro: si tratta di un’onorificenza conferita direttamente dal Presidente della Repubblica a quei lavoratori che nel corso della loro carriera si sono distinti come Maestri del Lavoro e hanno mostrato requisiti di professionalità, integrità morale e professionale.

In questa edizione Loccioni ha avuto l’onore di vedere premiati, presso l’auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, due suoi grandi collaboratori, si tratta di Renzo Libenzi e Gino Romiti.

Complimenti e grazie a Renzo e Gino ma anche a tutti i collaboratori che con il loro impegno e passione contribuiscono ogni giorno alla nostra crescita!


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Live your experience with us!

Dopo 3 anni di collaborazione con il prestigioso MIT (Massachusetts Institute of Technology – USA) e i 5 loro studenti ospitati in Loccioni possiamo dire che la nostra partnership con una delle più importanti università di ricerca del mondo è ormai consolidata. Una relazione che sicuramente ci inorgoglisce e che ci aiuta a capire il valore delle nostre attività, delle nostre tecnologie e la visione che ne si ha all’esterno.
Sotto trovate la testimonianza, non solo sull’esperienza in Italia, ma anche sul mondo Loccioni e sul nostro lavoro di Siena e Thomas, i ragazzi che sono stati con noi nel 2016.

 


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Il lavoro che c’è!

 

É partita la nostra campagna di comunicazione “Il lavoro che c’è”, con la quale vogliamo mandare un messaggio positivo ai giovani del  territorio. É con loro infatti che dobbiamo progettare i prossimi 50 anni, continuando quanto abbiamo fatto finora, sviluppando competenza e lavoro di qualità. Per anni abbiamo intessuto la nostra storia con quella delle scuole, dei comuni, delle famiglie, dei ragazzi di queste vallate, condividendo i valori e la voglia di fare bene, la passione per il lavoro e per la nostra terra.

 

Chiunque abbia la curiosità e la voglia di occuparsi di futuro e di fare un salto nel lavoro che c’è, può scriverci a people@loccioni.com.


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Il comitato che detta gli standard dell’auto sceglie Loccioni per il primo incontro extra USA

SAE international 2016 at Loccioni

 

Lo scorso settembre, Loccioni ha ospitato presso la propria sede di Angeli di Rosora il meeting del SAE Gasoline Fuel Injection Standards Committee (GFISC), il gruppo internazionale che si occupa di definire gli standard per il controllo qualità dei motori a iniezione.

 

Si è trattato del primo incontro di questo gruppo fuori dagli Stati Uniti, in congiunzione con il meeting Take a Breath organizzato da Loccioni con l’obiettivo di elaborare, assieme ai leader dell’industria e gli esperti del settore, una visione futuristica per il mondo auto.

Continua


Facebook Twitter Linkedin Plusone
Contrassegnato , |

Buon Natale e buone feste!


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Loccioni e Università Politecnica delle Marche premiati dall’Unione Europea!

 

Si è svolta a Milano la prima edizione dello Start Up Europe Award, una iniziativa promossa dalla Commissione dal Parlamento Europeo, che ha visto tra i vincitori due realtà marchigiane: la nostra impresa Loccioni e l’Università Politecnica delle Marche per il loro impegno verso le startup.

 

L’evento fa parte delle iniziative di StartUp Europe, un programma della Commissione Europea che affianca Horizon 2020 per lo sviluppo della strategia digitale; tra gli obiettivi del programma, connettere le persone, collegare i vari ecosistemi locali, supportare le start up, celebrare i talenti imprenditoriali. Il premio speciale #SEUAItaly2016 “Miglior Industria Startup Business Booster” è andato alla nostra impresa.  All’Univpm è stato assegnato invece il premio speciale #SEUAItaly2016 “Mostprolific Spin-off, Startups (SOS) creator” per essersi distinta per numero e qualità di spin-off e startup generate al proprio interno.


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Vincitori del premio AI AWARD 2016

Abbiamo ritirato ieri, 30 Novembre 2016, il premio Automazione Industriale Award 2016 per il miglior progetto, realizzato da noi in collaborazione con GE Digital (distributore ServiTecno), per Multiservizi SpA.

 

 

Il progetto si è contraddistinto per l’elevato livello di efficienza e sicurezza, non solo in termini di processo, ma anche gestionale, rilevato nel controllo degli impianti di depurazione acque reflue di origine civile e industriale gestiti da Multiservizi SpA in diversi comuni marchigiani, con un significativo intervento di revamping delle infrastrutture di Falconara, Senigallia, Jesi e Castelbellino, che proseguirà in futuro a Matelica e Fabriano.


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Costruiamo competenze e professionalità per il nostro futuro!

Oggi sul Corriere Adriatico si parla del nostro impegno nell’aprire le porte agli studenti e costruire insieme a loro ciò che saremo nei prossimi 50 anni. C’è tanto lavoro da fare e vogliamo farlo con i giovani del territorio che hanno voglia di futuro e di giocare in anticipo.

 

 Corriere Adriatico – Martedì 19 Novembre 2016


Facebook Twitter Linkedin Plusone
Got to news archive