La gestione del processo di Design in impresa

Il bel racconto su Zanichelli di Francesco Zurlo, professore della Facoltà di Design del Politecnico di Milano, di come il design ha assunto un ruolo strategico all’interno della nostra impresa: dall’incontro con il designer Isao Hosoe e del suo collaboratore Lorenzo De Bartolomeis alla nascita della Play Factory; un case study che racconta come l’approccio creativo porti a soluzioni originali ed efficaci.

 


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Loccioni Deutschland e Università di Stoccarda: i risultati del case study sul Gruppo Loccioni

Mercoledì 29 giugno, nella nostra sede tedesca di Calw si è concluso il progetto portato avanti da Loccioni Deutschland con il mondo accademico. Nel corso delle ultime 6 settimane 8 studenti del Master e un laureando della Facoltà di Management, Scienze economiche e sociali dell’Università di Stoccarda hanno analizzato il nostro Gruppo intervistando 23 collaboratori di vari reparti e livelli di responsabilità.

Continua


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Vittorio Merloni. Quando fare impresa crea legami che durano nel tempo

E’ con gratitudine e stima nei confronti di uno dei più grandi imprenditori della nostra terra, che vogliamo dedicare questo spazio a Vittorio Merloni. Fuori dal clamore e dalle logiche del momento, cogliamo il pretesto del bel convegno, organizzato da ISTAO e MIP, di presentazione del libro Vittorio Merloni. Un imprenditore Olivettiano, edito da Il Mulino e curato da Valeriano Balloni e Paolo Pettenati che si terrà oggi, giovedì 30 giugno, al MIP di Milano per condividere le riflessioni di Mario Bartocci, che a Vittorio è stato vicino nel lavoro e nella vita, e di Enrico Loccioni che da lui si è lasciato ispirare condividendone la stessa passione del fare impresa in un territorio.

 

 

 

Continua


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Il farmacista del futuro secondo APOTECAcommunity

 

Il 16 e 17 giugno scorsi i migliori professionisti italiani della farmacia ospedaliera si sono dati appuntamento in Loccioni per immaginare come evolverà il proprio ruolo.

 

Questo gruppo si chiama APOTECAcommunity ed è composto dagli utilizzatori del robot APOTECA per la preparazione automatica e sicura delle chemioterapie: un vero network scientifico che collabora periodicamente per migliorare con la tecnologia e le idee il modo di curare le persone.

 

La Community, che conta tra i suoi membri i migliori ospedali italiani (Azienda Ospedaliera di Perugia, IRCCS IRST, Ospedali Riuniti di Ancona per citarne alcuni), ha puntato quest’anno lo sguardo verso la figura del professionista: perché è vero che l’innovazione passa per la tecnologia, ma “la vera differenza la fanno sempre le persone” – come ci ha ricordato durante il suo intervento Graziano Cucchi, storico collaboratore del Gruppo Loccioni e docente all’Università Politecnica delle Marche.

 

L’obiettivo dell’incontro è quello di innovare tecnologia e metodo, per non rimanere spiazzati di fronte ai continui cambiamenti di un presente così fluido, essere consapevoli del proprio ruolo e di quello del proprio team. Oggi in questo, la Community sta trovando le sue risposte.

 

APOTECAcommunity Italy 2016


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Secondo premio Panda d’Oro per Loccioni China

 

Sabato 18 Giugno, di fronte all’Ambasciatore Ettore Sequi e altre 500 persone, siamo stati premiati per il secondo anno consecutivo con il premio Panda d’Oro come la migliore PMI italiana in Cina. Durante il Gala, organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina, sono state premiate altre 8 aziende, tra cui Magneti Marelli.


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Salvare il pianeta

Si può essere impresa di successo, fare innovazione e ricerca scientifica mettendo al centro il territorio e le persone.

 

Questa la testimonianza portata da Renzo Libenzi, General Manager del Gruppo Loccioni, durante l’ultima puntata di BeatiVoi/Laudato si, il programma ideato e condotto da Alessandro Sortino in onda su TV 2000.

 

Al centro della serata intitolata “Salvare il pianeta” una riflessione sui modelli alternativi al potere tecnocratico che spinge il mondo verso soluzioni nocive per l’uomo e l’ambiente.

Tra gli esempi virtuosi i progetti Loccioni dell’ Impresa per tutte le età, in cui le generazioni collaborano e riscoprono il valore positivo del lavoro, e i 2 km del fiume Esino adottati dall’impresa per trasformare una minaccia in opportunità e seminare bellezza nel territorio.

 


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Le forme dell’energia

 

Sabato 28 Maggio, la sede di Ispra (VA) del Centro Comune di Ricerca (JRC) della Commissione europea aprirà ancora una volta le sue porte al pubblico in occasione dell’ Open Day, che per quest’occasione avrà come tema “Dare un senso alla scienza”. Sarà possibile visitare i laboratori, assistere a dimostrazioni scientifiche, partecipare agli esperimenti e in più incontrare di persona scienziati e ricercatori di tutta Europa.

 

All’interno di questo contesto sarà visibile anche il nostro impianto di storage, il primo sistema di accumulo di design firmato Lorenzo De Bartolomeis per Loccioni: una pannellatura forata e delle luci al led a simboleggiare la capacità del sistema di regolare e stoccare l’energia, le porte lasciate trasparenti per lasciare intravedere il funzionamento delle batterie.

Continua


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Capitani Coraggiosi

 

Si inaugurata la scorsa settimana a Roma, presso l’Auditorium della Tecnica la rassegna Capitani Coraggiosi. L’iniziativa organizzata dai Giovani Imprenditori di Confindustria, in collaborazione con Museimpresa vuole valorizzare alcuni imprenditori italiani che si sono distinti per attività socialmente responsabili.

Il nostro Gruppo ha l’onore di essere rappresentato insieme alle migliori eccellenze dell’imprenditoria Italiana di ieri e di oggi. I nostri progetti 2 km di futuro® – che riguarda la messa in sicurezza del fiume Esino – e Leaf Community – laboratorio aperto per la sostenibilità, sono rappresentati attraverso il Leaf Meter, un’installazione di design che rappresenta la natura che si difende con nuovi alberi e nuove tecnologie di misura.

 

Continua


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Conferenza Internazionale su Robotica e Automazione

La Conferenza Internazionale su Robotica e Automazione (ICRA) è la conferenza più importante della IEEE Robotics and Automation Society’s biggest conference e una delle principali occasioni internazionali per i ricercatori, per presentare i loro progetti sulla robotica.
La conferenza si tiene dal 16 al 21 maggio 2016 allo Stockholm Waterfront Congress Centre di Stoccolma, Svezia.

Loccioni partecipa al panel “Partnering for modular, open solutions to meet industry needs” insieme a Airbus, Pneubotics e MTM Robotics.
Qui l’agenda completa.
Nel dibattito si affrontano le necessità a livello di automazione, lo stato dell’arte del sistema produttivo e le sfide tecniche che devono essere accolte.
saranno anche presentati i risultati dell’AIRBUS shopfloor challenge, uno dei quattro sfide sulla robotica presentate alla conferenza.
Cristina Cristalli, Innovation Director in Loccioni, è membro della giuria chiamata a valutare i sistemi presentati dai partecipanti al contest. Questi team in gara sono stati chiamati a sviluppare un sistema robotico agile e leggero, in grado di svolgere accuratamente specifiche operazioni nel processo di assemblaggio, come la perforazione, l’avvitatura e la misura.


Facebook Twitter Linkedin Plusone

Il Presidente Ceriscioli in visita a Washington

 

Ieri pomeriggio il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, in missione negli Stati Uniti in occasione della cerimonia dell’Urbino Press Award, ha visitato la nostra sede americana a Washington ed incontrato tutti i nostri ragazzi.

Continua


Facebook Twitter Linkedin Plusone