L’impresa per tutte le età: siamo in onda!

 

C’era una volta prima lo studio poi il lavoro; prima la scuola poi le vacanze. C’erano una volta i bambini, i ragazzi, gli adulti, i saggi. C’era una volta la classe e l’impresa,  l’insegnante e il manager. C’erano una volta e ci sono ancora, ma rimessi in gioco, insieme, di fronte a nuove emozionanti dimensioni: il progetto e il futuro.

Grazie al coinvolgimento dei comuni, degli insegnanti e dei genitori è stato creato un laboratorio estivo per l’orientamento e l’innovazione, in cui ogni studente ha la possibilità di partecipare alla realizzazione di un progetto, di intraprendere una sfida preziosa per la propria crescita e vivere da protagonista il mondo del lavoro. I nuovi progetti estivi sono Fuoriclasse: un laboratorio per bambini delle V elementari e delle II medie, dove tecnologia e fantasia di fondono, per progettare ciò che ancora non c’è, immaginare il futuro, proporre un’idea innovativa; Classe Virtuale Camp: pensato per gli studenti delle terze superiori (licei, istituti tecnici e commerciali), è un laboratorio attraverso cui ideare, realizzare e presentare un progetto, pensato per il futuro.

 

Soprattutto, si è creata l’occasione per recuperare il grandissimo valore dello scambio, del confronto tra generazioni, tra mondi professionali, tra competenze diverse, in una magica alchimia che vede insieme, intorno al progetto, alunni della primaria e dottorati di ricerca, insegnanti e manager, guru tecnici e umanisti.

Infatti in questo stesso periodo negli uffici e nei parchi dell’impresa di Angeli di Rosora, vanno in “onda” altri progetti appartenenti all’universo Bluzone;  oltre agli studenti delle IV superiori per l’alternanza scuola lavoro, c’è Classe Virtuale: 30 ragazzi al quarto anno degli Istituti Tecnici che stanno progettando un tavolo interattivo dedicato proprio ai bambini; Grow On: 20 studenti di varie facoltà prossimi alla laurea magistrale che sviluppano nuovi modelli di business futuro; Open Academy: comunità di 21 dottorandi che seguono altrettanti progetti innovativi tra università e impresa. Senza dimenticare la presenza preziosa dei Silverzone, persone over 65 di grande esperienza (molti ex manager di grandi gruppi internazionali)  e appassionati del mondo Loccioni, che mettono a disposizione il loro sapere per i ragazzi più giovani. E infine, come ogni anno, ci sono i figli dei collaboratori dai 5 anni in su, con il progetto Summer & Sons,  che quest’anno saranno protagonisti di laboratori manuali, teatrali e linguistici, sempre nell’ottica di un apprendimento attivo e giocoso che sappia legare “sapere” e “fare”, divertimento e lavoro.

 

E’ così che, raccogliendo spunti dal dibattito internazionale sul rapporto scuola-lavoro e sulle competenze del futuro, Loccioni diventa la prima impresa per tutte le età, un luogo-laboratorio in cui le relazioni creano ponti intergenerazionali per il raggiungimento di un obiettivo comune e dove l’apertura verso l’altro, la generazione di senso e l’intreccio di prospettive portano a scoprire la gioia dell’imparare scambiando.

 

E’ questo l’obiettivo di Bluzone, progetto con cui Loccioni da sempre si rivolge ai giovani del territorio e di cui Bluzone Camp è la versione estiva.

 

 


Facebook Twitter Linkedin Plusone

I commenti sono chiusi.