AUTO ELETTRICA

La rivoluzione dell’asse elettrico

Nel 2040, ogni due auto vendute una sarà elettrica. Questo cambierà la vita delle persone, l’ecosistema delle città e, prima ancora, rivoluzionerà l’industria automobilistica.

I produttori di auto hanno abbracciato la trasformazione elettrica.

Uno dei componenti che abiliterà il cambiamento su larga scala è l’asse elettrico, che integra tutti i componenti powertrain (motore, elettronica e trasmissione) e da cui dipende in gran parte l’efficienza e l’affidabilità delle auto elettriche.

L’aumento produttivo dovrà dunque andare di pari passo con un’attenzione particolare alla qualità.

Loccioni si affaccia a questa sfida sviluppando Axenon, un banco di test per l’e-axle che effettua il test funzionale del prodotto a fine linea, simulando il comportamento delle ruote in differenti scenari e raccogliendo dati sulla qualità, l’affidabilità e la performace di ogni singolo asse prodotto.

Axenon, il cui nome deriva dal greco antico άξονας (áxonas), che significa asse, è un progetto che si distingue anche per il design, che è ispirato a quello circolare della dinamo e rappresenta l’archetipo della perfezione. Il progetto è stato selezionato tra gli esempi eccellenti di design italiano da ADI.

La rivoluzione dell’asse elettrico

Tutti i temi correlati